Forme d'Uomo

15.12 / 20.01.2016

APART spaziocritico presenta Forme d'Uomo una mostra collettiva dedicata alla rappresentazione pittorica, scultorea e fotografica dell'essere umano in tutte le sue forme, vesti e declinazioni.

L'esposizione focalizza l'attenzione sulla narrazione immaginativa dei diversi aspetti dell'essere umano e sul confronto generazionale ed artistico che ogni opera pone nei confronti dell'altra; una disparità formale che si allinea nella ricerca della sua rappresentazione figurativa, concettuale o nella sua assenza/presenza.

Dalla figurazione calda di Mimmo Germanà alle mappature di memoria di Roger Welch, alla tempera su carta di Dokoupil, al Crufix di Bas Meerman, a Sergio Ragalzi con le sue Ombre Atomiche fino ad artisti emergenti contemporanei come lo scultore Roberto Fanari, alla fotografa Debora Garritani e ai pittori Irene Balia, Silvia Mei e Riccardo Cavallini.